SCOPRI GLI ORARI DI AGOSTO!
1 Agosto 2018

Sedazione cosciente con protossido d’azoto: negli studi Brush visite serene per grandi e piccini

Dati del 2013 stimano che 6 italiani su 10 soffrano di odontofobia, ovvero di paura di sottoporsi a una visita dentistica; negli Stati Uniti è addirittura l’80% della popolazione ad avere timore del dentista, con una percentuale di nordamericani tra il 5 e il 14% che dichiara di essere terrorizzata dalle visite odontoiatriche.

Se per alcuni il timore del dentista si traduce in una leggera - ma comunque sopportabile - agitazione prima o durante la seduta, per altri il problema è molto più grave: talvolta l’odontofobia causa un’ansia così intensa che chi ne soffre evita direttamente di andare dal dentista, trascurando la salute del proprio cavo orale anche per diversi anni.

Non ci stanchiamo mai di ripetere che l’arma più potente che abbiamo a disposizione per difenderci dalle patologie del cavo orale è la prevenzione che si porta avanti con una corretta igiene orale quotidiana e con le visite periodiche dal dentista. Come aiutare quindi chi soffre di odontofobia?

Una soluzione può essere l’utilizzo della sedazione cosciente con protossido d’azoto durante la visita dal dentista: in questo modo il paziente inala una miscela di gas grazie alla quale rimane cosciente e reattivo agli stimoli, ma è tranquillo e non sente paura.

La miscela di gas è composta da ossigeno e protossido d’azoto e viene inalata attraverso una mascherina: in pochi minuti (circa 5) la sedazione fa effetto, il paziente non è addormentato ma è vigile e collaborativo, perde la percezione del tempo ed il riflesso faringeo è ridotto.

Poco dopo la seduta gli effetti del protossido d’azoto svaniscono e si può continuare con le proprie attività senza effetti collaterali; questa sostanza è altamente sicura ed efficace, gli unici fastidi che potrebbe causare sono - prima che la sedazione sia completamente avvenuta - un senso di formicolio o pesantezza alle estremità del corpo.

La sedazione cosciente con protossido d’azoto è ampiamente utilizzata anche in ambito pediatrico: è normale che i bambini siano intimoriti dal dentista e utilizzare questa forma di anestesia aiuta da una parte i più piccoli a vivere serenamente la visita dentistica e, dall’altra, il dentista a lavorare con più precisione.

Nei nostri studi la sedazione cosciente con protossido d’azoto è disponibile sia per gli adulti sia per i bambini con l’obiettivo di realizzare visite di controllo e trattamenti in analgesia nel caso in cui il paziente dovesse sentirsi molto a disagio durante la visita dentistica.

Prenota la prima visita gratuita nei nostri studi, la nostra equipe di medici saprà aiutarti per dissipare ogni dubbio!

Vuoi saperne di più riguardo la sedazione cosciente con protossido d’azoto? Scrivici!

Vuoi saperne di più?

Scrivici per avere maggiori informazioni.
Ti contatteremo appena possibile.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Lettura interessante?

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere una volta al mese consigli e altri contenuti di interesse sulla salute orale!

Scopri gli articoli correlati

Una bocca sana migliora le prestazioni sportive: qual è il legame tra salute orale e performance fisiche?

Nel mondo dello sport ogni dettaglio può fare la differenza tra una […]

La salute orale come chiave per la longevità: il ruolo centrale della cura della bocca per il benessere dell'organismo

La salute orale è spesso vista come un aspetto distinto e isolato […]

Brush continua la tradizione del panettone solidale a sostegno della ricerca sulla fibrosi cistica

Nel periodo delle Feste una scelta sempre più diffusa e apprezzata è […]

© BLUE SMILE S.r.l. - info@brushclub.it - p.iva 07405040960 - REA n. MB - 1877223 | privacy | cookies
Powered by DODICIDI
Compagnia Assicuratrice : Sara Assicurazioni Spa | Polizza n.ro 50 42502SD | Effetto 14/04/2023 | Massimale Assicurato RCT/RCO € 2.500.000,00.
crossmenu linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram